The Dicetroyers

La gestione risorse parte dal loro setup: l’Organizer di Scythe

Organizer Scythe

Anche per gli appassionati di boardgame, i titoli strategici focalizzati sulla gestione di risorse sono sicuramente molto impegnativi, richiedendo capacità di concentrazione e di pianificazione degne del miglior scacchista.

Tuttavia, chi sa apprezzarli trarrà grande soddisfazione nel vedere il proprio regno, nazione o popolo crescere ed espandersi, diventando una macchina perfettamente oliata e dominando gli altri giocatori… E certamente questi boardgame sono responsabili per più di un’amicizia incrinata: Catan docet!

In questo filone si inserisce Scythe, un gioco strategico di gestione economica, espansione territoriale e combattimento ambientato in una versione alternativa dell’Europa del primo Dopo Guerra, pervasa da un’atmosfera fortemente steampunk.

Infatti, la Grande Guerra è stata combattuta con dei mech e ora cinque fazioni cercano di emergere dalle macerie del conflitto, sopraffacendo le altre e opponendosi alla città-stato responsabile per il conflitto, nota semplicemente come “The Factory”.

Acquisizione di territori e risorse, costruzione di strutture, reclutamento di truppe ed espansione della popolazione sono gli aspetti chiave per il successo in Scythe, che sfrutta l’ambientazione steampunk per offrire a ogni giocatore un devastante asso nella manica: i mech!

Scythe è un gioco asimmetrico, in cui ogni fazione ha caratteristiche e obiettivi differenti, che determinano diversi modi per approcciarsi al gioco e offrono così una buona rigiocabilità in virtù dell’unicità delle interazioni tra strategie e giocatori, da un minimo di uno (contro un bot) a un massimo di cinque.

Questo boardgame implementa un particolare sistema per rendere i turni più rapidi e snelli, e offre diverse occasioni di conflitto diretto, pur senza portare all’eliminazione diretta di uno dei partecipanti.

Titoli come questo sono una meraviglia da vedere, con una grande cura per gli artwork e per gli elementi di gioco: questi ultimi, come ci si può aspettare da un gioco del genere, sono decisamente numerosi e quindi richiedono tempo per il loro setup.

Ma chi ha la capacità di pianificare sapientemente la propria strategia avrà già pronta la soluzione ideale: un Organizer!

L’Organizer di Scythe suddivide intelligentemente lo spazio a disposizione e raccoglie tutti gli elementi di ogni fazione in appositi contenitori dedicati, facilmente riconoscibili perché ognuno riporta inciso il simbolo che identifica il gruppo corrispondente.

L’Organizer di Scythe contiene quindi cinque portapedine e cinque portaminiature per proteggere i bellissimi token in legno e le pedine mech in plastica.

Un altro contenitore permette invece di organizzare carte e tiles, suddividendole tra cinque alloggiamenti diversi in grado di accogliere anche i mazzi imbustati (fino a 60 micron di spessore).

Un portamonete raccoglie i cinque tipi di monete in cinque alloggiamenti, ognuno decorato con il simbolo della valuta corrispondente, e offre spazio anche per riporre le plance di combattimento.

Infine, un ultimo contenitore permette di alloggiare le risorse e i token bussola, anche qui organizzandoli in cinque spazi separati.

L’Organizer di Scythe enfatizza la rapidità di setup separando tutti i bellissimi elementi di gioco per fazione e rendendo ogni contenitore facilmente riconoscibile grazie alle incisioni, che al contempo abbelliscono la confezione.

Set-up, shut up and gather resources! Scopri anche gli altri giochi del nostro catalogo e contattaci per ogni richiesta o domanda!

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*